Tu sei qui

Il libro è una strana trottola. Genesi e trasformazione della parola letteraria

Prezzo € 11,05

Prezzo di listino € 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Bonus Cultura 18app e Carta del Docente: accumuli punti GiuntiCard solo in libreria.
Per acquisti online, ottieni punti GiuntiCard solo per l’eventuale importo residuo non pagato coi buoni.

Confezione regalo disponibile

Per ricevere i punti concludi l'acquisto in un'unica sessione (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device).

Il libro è una strana trottola. Genesi e trasformazione della parola letteraria

 (Autore)

Prezzo € 11,05

Prezzo di listino € 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Bonus Cultura 18app e Carta del Docente: accumuli punti GiuntiCard solo in libreria.
Per acquisti online, ottieni punti GiuntiCard solo per l’eventuale importo residuo non pagato coi buoni.

Confezione regalo disponibile

Per ricevere i punti concludi l'acquisto in un'unica sessione (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device).

Acquista e ottieni subito 3 punti
pari a € 0,60 di sconto in libreria

15%
3

Formati disponibili

Copertina flessibile € 11,05

Quando è nata la letteratura? Cosa fa di un libro un'opera letteraria? Perché i classici sono, perennemente, nostri contemporanei? Per quale ragione il canone non è sempre equo? Come mai il potere ha guardato costantemente con sospetto ai cittadini che leggono? In che modo lo spazio geografico e la scrittura creativa interagiscono tra loro? A queste e ad altre domande prova a rispondere l'autore nelle pagine qui allineate, per la maggior parte frutto di un tiro incrociato di letture. Ne viene fuori una sorta di introduzione allo studio della letteratura, con particolare riguardo nei confronti di quella italiana senza per questo ignorare i suoi rapporti con altre latitudini immaginative.

Dettagli prodotto

  • Editore 
  • Copertina flessibile
  • Pagine 244
  • Dimensioni 17 x 11 x 3 cm
  • Data di uscita 
  • EAN 9788898447510

Suggeriti per te