Tu sei qui

Riflessi in uno zaffiro orientale: Diari minimi di viaggi effimeri

Prezzo € 8,99

Tutti i prezzi includono l'IVA

Generalmente spedito in 24 ore

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Bonus Cultura 18app e Carta del Docente: accumuli punti GiuntiCard solo in libreria.
Per acquisti online, ottieni punti GiuntiCard solo per l’eventuale importo residuo non pagato coi buoni.

Confezione regalo disponibile
IMPORTANTE: per ricevere i PUNTI concludi l'acquisto in UN'UNICA SESSIONE (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device)

Riflessi in uno zaffiro orientale: Diari minimi di viaggi effimeri

Prezzo € 8,99

Tutti i prezzi includono l'IVA

Generalmente spedito in 24 ore

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Bonus Cultura 18app e Carta del Docente: accumuli punti GiuntiCard solo in libreria.
Per acquisti online, ottieni punti GiuntiCard solo per l’eventuale importo residuo non pagato coi buoni.

Confezione regalo disponibile
IMPORTANTE: per ricevere i PUNTI concludi l'acquisto in UN'UNICA SESSIONE (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device)

Acquista e ottieni subito 2 punti
pari a € 0,40 di sconto in libreria

2

Formati disponibili

Copertina flessibile € 8,99

Per definire il colore del cielo orientale, nel Purgatorio (I, 13), Dante invocò il nome di una pietra orientale: un gioco reciproco che, come notò Borges, può ben essere un'immagine dell'infinito. [...] Borges si è chiesto più volte cosa avrebbe potuto fare Dante dopo aver finito la Divina Commedia: se avesse avuto un telefonino a disposizione, forse avrebbe potuto collezionare SMS in rima scambiati con Cavalcanti.

Dettagli prodotto