Tu sei qui

Il settimo manoscritto

Momentaneamente non disponibile
IMPORTANTE: per ricevere i PUNTI concludi l'acquisto in UN'UNICA SESSIONE (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device)

Il settimo manoscritto

 (Autore)
Momentaneamente non disponibile
IMPORTANTE: per ricevere i PUNTI concludi l'acquisto in UN'UNICA SESSIONE (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device)

Formati disponibili

Copertina rigida

Un manoscritto viene rubato dal convento della chiesa di San Gregorio al Celio a Roma. Scritto in italiano cinquecentesco, Nessuno è mai riuscito a interpretarlo... Eppure apparentemente non c'è motivo che giustifichi il furto, dato che ne esistono 7 copie. Giulio Salviati, scrittore di gialli di successo in crisi d'ispirazione, vive in un piccolo appartamento a Trastevere, ed è a corto di denaro. Una sera riceve la visita di un inquietante personaggio incappucciato, perché non vuole farsi riconoscere, che gli chiede di indagare sul furto, in cambio di una cospicua somma di denaro: la logica stringente con cui scrive i suoi thriller - pensa il misterioso committente lo porterà dove la polizia non è riuscita ad arrivare. Grazie alle sue ricerche, Salviati scopre l'esistenza di un testo, conservato alla biblioteca Angelica, che parla del manoscritto rubato. Qualcuno lo sta leggendo. Chi? Passo dopo passo, la ricerca di Salviati lo condurrà dagli storici palazzi romani ai sotterranei della capitale... Cosa cela quel manoscritto di tanto importante e segreto? E perché qualcuno è disposto a uccidere perché quel segreto resti tale?

Dettagli prodotto

Suggeriti per te