Tu sei qui

Il romanzo del grande Napoli. Dal 1926 a oggi. La storia del mito azzurro

Momentaneamente non disponibile

Il romanzo del grande Napoli. Dal 1926 a oggi. La storia del mito azzurro

Momentaneamente non disponibile

Formati disponibili

Copertina rigida
Non disponibile

Quale squadra più del Napoli - con il tifo più sentito e fantasioso d'Italia merita di veder trasformata la sua storia societaria in un'epopea romanzesca? Ed ecco allora che sulla pagina scritta rivivranno i momenti salienti del club azzurro: la fondazione da parte dell'industriale Giorgio Ascarelli, il Napoli di Garbutte di Sallustro, l'arrivo di Achille Lauro e la sua lunga presidenza, gli anni difficili in corrispondenza della seconda guerra mondiale, le operazioni di mercato che negli anni Cinquanta emozionarono i tifosi (Vinicio, Jeppson), la costruzione del San Paolo, il Napoli di Sivori e Altafini, l'ingresso di Ferlaino in società, gli anni Settanta con Zoff, Savoldi, il calcio all'olandese, i settantamil abbonamenti. E poi gli anni Ottanta di Krol e verranno illuminati dal settennio d'oro di Maradona, le vittorie di due scudetti e la Coppa Uefa. Si passerà infine al declino negli anni Novanta fino al fallimento del 2004, per approdare finalmente alla rinascita con De Laurentiis e l'ultimo decennio che sta regalando nuove emozioni ai suoi tifosi dal grande cuore azzurro.

Dettagli prodotto