Tu sei qui

Gli ordini cavallereschi. Epopea e storia. Rassegna araldica di Filippo Maria Berardi

Momentaneamente non disponibile
IMPORTANTE: per ricevere i PUNTI concludi l'acquisto in UN'UNICA SESSIONE (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device)

Gli ordini cavallereschi. Epopea e storia. Rassegna araldica di Filippo Maria Berardi

 (Autore)
Momentaneamente non disponibile
IMPORTANTE: per ricevere i PUNTI concludi l'acquisto in UN'UNICA SESSIONE (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device)

Formati disponibili

Copertina rigida

Il motivo portante di quest'opera è il mito della cavalleria, che ancor prima di essere un'istituzione è un ideale. Come tale lo si può rivivere dalle origini tra leggenda e storia - con i cavalieri di Clodoveo e di Artù e i Paladini di Carlo Magno - attraverso i cantori medievali: le gesta e gli amori, da Camelot ad Aquisgrana, da Lancillotto e Ginevra a Tristano e Isotta, a Orlando e Rinaldo. Seguono i grandi ordini cavallereschi costituiti all'insegna delle crociate in Terra Santa, dai Cavalieri del Santo Sepolcro ai Cavalieri di Malta, dai Templari ai Teutonici, fino ai numerosi ordini della Reconquista nella penisola iberica, rivissuti nelle imprese di sovrani e principi, nei palazzi delle sedi principali dei cavalieri, attraverso la letteratura, la musica, l'arte e iI cinema. Si raccontano quindi in una terza parte tutti gli ordini nati in Europa dal XIV secolo ad oggi con un carattere nazionale; in ordine cronologico e suddivisi per nazione, richiamati dai personaggi e dalle case regnanti che li hanno qualificati, tra eventi e luoghi storici: i cavalieri dello zar, degli Asburgo, del Borbone, dei Savoia, dei principi e imperatori germanici, del papa. Fa seguito una quarta parte dedicata agli ordini extraeuropei, tutti perlopiù sorti dall'Ottocento in poi con caratteristiche diverse da quelle europee, sulla base di rivendicazioni nazionali specialmente per le nazioni che erano state colonie. Conclude l'opera una rassegna araldica curata da Filippo Maria Berardi.

Dettagli prodotto

  • Copertina rigida
  • Pagine 437
  • Dimensioni 20 x 13 x 3 cm
  • Data di uscita 
  • EAN 9788854179264

Suggeriti per te