Tu sei qui

Ero straniero

Prezzo € 18,04

Prezzo di listino € 19,00

Risparmi € 0,96 (5%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Confezione regalo disponibile

Ero straniero

di (Autore)  

Prezzo € 18,04

Prezzo di listino € 19,00

Risparmi € 0,96 (5%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Confezione regalo disponibile
5%

Formati disponibili

Copertina flessibile € 18,04

Saro e Karim: uno viene dalla Sicilia, l'altro da molto lontano. Sono solo ragazzi, si conoscono alla Stazione Centrale di Milano nella concitazione di uno scippo e si ritrovano a lavorare insieme nei cantieri del Nord e a dormire nei garage. L'italiano vicino allo straniero. Quasi schiavi. Come Bashir, che ha una quarantina d'anni e diventa il loro cuoco e protettore, capace di portare un po' di ordine e dignità nel bagno penale a cielo aperto dei muratori in nero della Lombardia. Poi c'è Adele, giovane suora malata di dubbi che torna in Italia per la morte della nonna e apre le porte della casa vuota a una famiglia egiziana appena sfrattata. C'è un'amicizia delicata e civile che unisce mondi diversi, ci sono le ingiustizie subìte da Fauzi, il capofamiglia, che chiede invano di essere pagato per i lavori che ha fatto, e la violenza misera, quotidiana che sale a dismisura fino a diventare incontrollata. Un romanzo doloroso, brutale e pieno di grazia, su un certo Nord, sul male di vivere oggi, su quelle parti del nostro Paese che vivono in perenne difesa respingendo per definizione l'altro da sé.

Dettagli prodotto