Tu sei qui

Contro la letteratura. Un'accusa e una proposta

Prezzo € 9,50

Prezzo di listino € 10,00

Risparmi € 0,50 (5%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Bonus Cultura 18app e Carta del Docente: accumuli punti GiuntiCard solo in libreria.
Per acquisti online, ottieni punti GiuntiCard solo per l’eventuale importo residuo non pagato coi buoni.

Confezione regalo disponibile

Per ricevere i punti concludi l'acquisto in un'unica sessione (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device).

Contro la letteratura. Un'accusa e una proposta

 (Autore)

Prezzo € 9,50

Prezzo di listino € 10,00

Risparmi € 0,50 (5%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Bonus Cultura 18app e Carta del Docente: accumuli punti GiuntiCard solo in libreria.
Per acquisti online, ottieni punti GiuntiCard solo per l’eventuale importo residuo non pagato coi buoni.

Confezione regalo disponibile

Per ricevere i punti concludi l'acquisto in un'unica sessione (non abbandonare il carrello prima di aver concluso l'acquisto, non cambiare device).

Acquista e ottieni subito 3 punti
pari a € 0,60 di sconto in libreria

5%
3

Formati disponibili

Copertina flessibile € 9,50

Perché la letteratura è così malsopportata dai ragazzi? È davvero colpa degli insegnanti, degli intellettuali, della società? In questo pamphlet provocatorio e ricco di invettive Rondoni non le manda a dire, e propone una soluzione drastica: smettiamo di insegnarla e di studiarla per legge, rendiamola facoltativa, lasciamo ai nostri figli questa libertà: perché la letteratura è l'unico bene antropologico e nazionale del paese. E la scuola la sta distruggendo.

Dettagli prodotto