Tu sei qui

Alessandro Magno e l'aquila di Roma

Prezzo € 9,40

Prezzo di listino € 9,90

Risparmi € 0,50 (5%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Confezione regalo disponibile

Alessandro Magno e l'aquila di Roma

di (Autore)  

Prezzo € 9,40

Prezzo di listino € 9,90

Risparmi € 0,50 (5%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Confezione regalo disponibile
5%

Formati disponibili

Copertina flessibile € 9,40

323 a.C. Alessandro Magno, il più grande condottiero di tutta la storia, è destinato a morire a Babilonia. Ma un misterioso medico inviato dall'oracolo di Delf appare, proprio quando tutto sembra perduto, e gli salva la vita. Dopo quasi vent'anni di campagna militare ininterrotta in Grecia e in Asia, Alessandro decide quindi di tornare indietro. Qualcosa a Occidente ha catturato il suo interesse. Solo la più grande potenza militare, infatti, è un ostacolo per dominare il mondo. Una città che, allo stesso modo di Alessandro, è convinta della grandezza del proprio destino: Roma. È tempo di decidere chi detiene la supremazia nel Mediterraneo, se le falangi macedoni o le legioni romane. Gli auguri e i profeti intravedono nei presagi grandi catastrofi, perché la cometa Icaro, che apparve nello stesso istante in cui Alessandro fu strappato alla morte, cresce notte dopo notte nel firmamento. I calcoli dello stravagante astronomo Euctemone parlano chiaro: come nel mito, Icaro precipiterà sulla terra. Alessandro e Roma si preparano a combattere la più grande battaglia mai vista, sulle pendici del Vesuvio.

Dettagli prodotto