Tu sei qui

Segreto criminale. La vera storia della banda della Magliana

Prezzo € 11,40

Prezzo di listino € 12,00

Risparmi € 0,60 (5%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Attualmente non disponibile. Questo articolo non è al momento disponibile ma può diventarlo in futuro. Puoi effettuare l'ordine ora: ti avviseremo non appena avremo maggiori informazioni.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Confezione regalo disponibile

Segreto criminale. La vera storia della banda della Magliana

Prezzo € 11,40

Prezzo di listino € 12,00

Risparmi € 0,60 (5%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Attualmente non disponibile. Questo articolo non è al momento disponibile ma può diventarlo in futuro. Puoi effettuare l'ordine ora: ti avviseremo non appena avremo maggiori informazioni.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Confezione regalo disponibile
5%

Formati disponibili

Copertina rigida € 11,40

Quali misteri avvolgono ancora la banda della Magliana? Enrico De Pedis, plurindagato, trascorre molti anni in carcere prima di essere ucciso da un commando di ex sodali. Viene descritto da investigatori, inquirenti e collaboratori di giustizia come il boss della frangia più pericolosa della banda, quella dei Testaccini. Nonostante le informative e i titoloni sui giornali, nel 1990 la sua salma viene tumulata nella basilica vaticana di Sant'Apollinare con il benestare del vicario del papa e presidente della Cei: il cardinale Ugo Poletti. Perché? Mistero. Proprio lì vicino, il 22 giugno del 1983, scompare la quindicenne Emanuela Orlandi e gli inquirenti indagano sulla banda della Magliana e sul suo coinvolgimento nel rapimento. Sei persone finiscono nel registro degli indagati, la salma di De Pedis viene spostata e l'inchiesta archiviata. Eppure: «Gli elementi indiziari emersi dalle indagini hanno trovato alcuni riscontri in ordine al coinvolgimento della Banda della Magliana nel caso del sequestro e dell'omicidio di Emanuela Orlandi». Quello di Emanuela Orlandi è un segreto criminale. Non si può, non si deve risolvere.

Dettagli prodotto