Tu sei qui

Non ci avrete mai. Lettera aperta di una musulmana italiana ai terroristi

Prezzo € 9,60

Prezzo di listino € 12,00

Risparmi € 2,40 (20%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Confezione regalo disponibile

Non ci avrete mai. Lettera aperta di una musulmana italiana ai terroristi

di (Autore)  

Prezzo € 9,60

Prezzo di listino € 12,00

Risparmi € 2,40 (20%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata.

Spedizione sempre gratuita con Amazon Spedizione sempre gratuita con Amazon Prime.. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25 (se contenenti solo libri) e per tutti gli ordini superiori a € 29.
NB: tali condizioni di spedizione sono applicate per i prodotti spediti da Amazon: se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Confezione regalo disponibile
20%

Formati disponibili

Copertina flessibile € 9,60

Inneggiando ad Allah, i terroristi seminano morte e paura in Europa. Ma qual è la reazione dei tanti musulmani che vivono nel nostro continente di fronte a questi attentati? A risponderci in questo libro è la voce fermissima e dolce di Chaimaa Fatihi, nata in Marocco e cresciuta in provincia di Modena, studentessa di legge. All'indomani della strage al Bataclan di Parigi, scrive una lettera aperta in cui esprime i sentimenti che la accomunano a molti musulmani che risiedono in Occidente: l'orrore dinanzi a questi atti e la responsabilità di sentirsi chiamati a combattere il terrorismo con il coraggio e la nonviolenza. La vita di Chaimaa raccontata in questo libro è la storia di un'integrazione portata avanti senza rinunciare alle proprie radici, e contemporaneamente un esempio di come l'alleanza con i musulmani europei di seconda e terza generazione può diventare un'arma vincente contro il terrorismo. E anche di come la tolleranza, il confronto positivo fra culture e la capacità di convivere in pace nella diversità siano i presupposti fondamentali per costruire un futuro di pace.

Dettagli prodotto