Tu sei qui

Mostro di Firenze. Al di là di ogni ragionevole dubbio

Momentaneamente non disponibile

Mostro di Firenze. Al di là di ogni ragionevole dubbio

 (Autore) (Autore) (Autore)
Momentaneamente non disponibile

Formati disponibili

Copertina flessibile

Il mostro di Firenze rappresenta il caso criminale più lungo e controverso della cronaca nera italiana: decenni d'indagine, una scia di sangue con almeno 16 vittime, tante morti considerate "collaterali", la pista sarda, Pacciani e i compagni di merende, per giungere alle ipotesi sui mandanti che, finora, hanno condotto solo ad assoluzioni per quanti ritenuti coinvolti. Per la prima volta la storia del mostro di Firenze viene raccontata attraverso i verbali, i rapporti giudiziari e gli atti ufficiali, per una nuova valutazione di aspetti centrali della vicenda e per evidenziare elementi rimasti inediti. La cronologia degli eventi e le nuove conclusioni di recenti studi di entomologi e medici legali, creano una dicotomia inconciliabile con i risultati fino a oggi processualmente accertati. Un'altra verità, dunque, che smonta una a una le dichiarazioni del testimone reo confesso Giancarlo Lotti, questa volta senza possibilità alcuna di appello. Prefazione di Roberta Bruzzone. Con intervista-racconto di Nino Filastò. Dal reportage-inchiesta del regista Paolo Cochi.

Dettagli prodotto

  • Editore 
  • Collana 
  • Copertina flessibile
  • Pagine 358
  • Dimensioni 24 x 17 x 2 cm
  • Data di uscita 
  • EAN 9788897674641

Suggeriti per te