Tu sei qui

Nero Caravaggio. Un'indagine di Ettore Misericordia

Prezzo € 8,42

Prezzo di listino € 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata

Spedizione gratuita con Amazon Spedizione gratuita con Amazon Prime. e per ordini superiori a € 29 spediti da Amazon.it.
Se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Bonus Cultura 18app e Carta del Docente: accumuli punti GiuntiCard solo in libreria.
Per acquisti online, ottieni punti GiuntiCard solo per l’eventuale importo residuo non pagato coi buoni.

Confezione regalo disponibile

Nero Caravaggio. Un'indagine di Ettore Misericordia

 (Autore) (Autore)

Prezzo € 8,42

Prezzo di listino € 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Tutti i prezzi includono l'IVA

Disponibilità immediata

Spedizione gratuita con Amazon Spedizione gratuita con Amazon Prime. e per ordini superiori a € 29 spediti da Amazon.it.
Se il prodotto non è spedito da Amazon verifica i costi su Amazon.it.

Bonus Cultura 18app e Carta del Docente: accumuli punti GiuntiCard solo in libreria.
Per acquisti online, ottieni punti GiuntiCard solo per l’eventuale importo residuo non pagato coi buoni.

Confezione regalo disponibile

Acquista e ottieni subito 2 punti
pari a € 0,40 di sconto in libreria

15%
 

Formati disponibili

Copertina rigida € 8,42

Ettore Misericordia è il proprietario di una storica libreria a Roma. Oltre alla passione per la lettura, l'uomo ha una singolare curiosità per i delitti che si consumano in città, che cerca di risolvere con il suo raffinato intuito. L'ispettore Ceratti, milanese trapiantato nella Città Eterna, se ne avvale spesso per i casi sui quali indaga. Perciò non esita a informarlo quando, dentro la basilica di Sant'Agostino, ai piedi della Madonna dei Pellegrini di Caravaggio, viene ritrovato un cadavere. Si tratta di Paolo Moretti, pugnalato alle spalle con un oggetto metallico e appuntito. L'insolita arma del delitto è una puntasecca di marca Dasser, uno strumento da incisione per calcografie. Le indagini fanno subito emergere due particolari. Il primo sulla vittima: si recava in quella chiesa tutte le domeniche, da qualche mese, restando poi in contemplazione del quadro. Il secondo sull'arma: la puntasecca Dasser è un oggetto di antiquariato, venduto di recente a un pittore siciliano, Anselmo Scordia, che vive a Roma da diversi decenni. Grazie alle sue conoscenze, Misericordia riesce a scoprire strani rapporti tra le figure che ruotano intorno a Moretti e all'arma del delitto. Ma soprattutto inquietanti particolari che legano i protagonisti della vicenda a Michelangelo Merisi. Nella vita di Caravaggio si nasconde forse la chiave per far luce sul delitto?

Dettagli prodotto

Suggeriti per te