Regolamento GiuntiCard

Adesione

GiuntiCard può essere rilasciata solo a persone fisiche, anche residenti all'estero, che abbiano compilato il modulo di richiesta GiuntiCard con le informazioni indispensabili. GiuntiCard permette da subito di accumulare i primi punti e approfittare delle promozioni riservate ai titolari. GiuntiCard viene rilasciata il giorno della richiesta in libreria versando un contributo di 1 euro. I minori di 22 anni e maggiori di 60 possono avere la GiuntiCard gratuitamente esibendo un documento di identità. Il rilascio è gratuito anche con un acquisto minimo di 50 euro effettuato il giorno stesso della richiesta oppure registrandosi online (clicca qui) oppure scaricando la App GiuntiCard sui principali store online.
Modalità di utilizzo GiuntiCard
Per poter beneficiare delle attività promozionali dedicate ai titolari è necessario esibire GiuntiCard prima della chiusura della transazione di vendita: dopo la chiusura dello scontrino in libreria o del carrello online non è in alcun modo possibile intervenire manualmente sul saldo punti del titolare. Al fine di godere delle promozioni e partecipare all'accumulo punti è necessario presentare fisicamente la carta emessa oppure mostrare il codice riportato sulla App GiuntiCard installata sul proprio smartphone.

Merceologie escluse

In libreria: Apparecchiature elettroniche di qualsiasi tipo, quotidiani e periodici, biglietti parcheggi o della lotteria, tessere telefoniche, ricariche telefoniche, prodotti di tabaccheria, cancelleria, pile e supporti registrabili, valori bollati, cd audio, dvd video, cofanetti viaggio (smartbox), giftcardesign e qualsiasi apparecchiatura tecnologica ivi compreso e-reader, tablet e similari non permettono l'accumulo punti e non è possibile convertire i punti per ottenere sconti per il loro acquisto. Vendite a credito e vendite in contrassegno sono escluse dalle attività promozionali GiuntiCard. Sarà possibile comunque il cumulo dei punti su giochi, gadgets e prodotti di cartoleria. Non maturano punti, inoltre, libri già in promozione o scontati salvo diversa indicazione.
Online sul sito www.giuntialpunto.it: solo i libri e gli e-book in qualsiasi formato digitale (e-pub, mobi, pdf) e anche se oggetto di promozioni o già scontati concorrono a cumulare punti. Nessun altra merceologia sarà inserita nel calcolo per il cumulo punti, salvo diverse indicazioni legate ad iniziative promozionali. 

Scadenza

GiuntiCard è valida per un anno dal momento della sua emissione. Ogni acquisto effettuato in una libreria Giunti al Punto proroga la scadenza della GiuntiCard di 365 giorni esatti. È sufficiente, quindi, effettuare un solo acquisto all'anno perché la GiuntiCard non scada mai. Il titolare GiuntiCard riceverà un avviso della scadenza della sua carta tramite un messaggio di posta elettronica 60 giorni, 30 giorni e 10 giorni prima della scadenza. Sarà possibile verificare la scadenza della GiuntiCard sullo scontrino dell'ultimo acquisto, in una qualsiasi libreria Giunti al Punto, sul sito www.giuntialpunto.it. Oppure tramite la App GiuntiCard. Il giorno successivo alla scadenza della GiuntiCard i punti verranno definitivamente cancellati. Le società emittenti si riservano la facoltà di procedere in qualsiasi momento al ritiro o annullamento della carta.

Disponibilità punti

I punti maturati possono essere convertiti in sconti a partire dal giorno successivo all'acquisto in libreria. Il saldo punti è visibile su ogni scontrino, sul sito www.giuntialpunto.it e sulla App GiuntiCard.
Negli acquisti online i punti maturati verranno accreditati sulla GiuntiCard il giorno successivo l’evasione dell’ordine da parte del magazzino e verrà inviata una mail con il riepilogo dell’ordine e del saldo punti. Da quel momento i buoni spesa raggiunti potranno essere  immediatamente utilizzati in libreria.
Se il titolare utilizza una parte dei punti accumulati, il residuo rimane a sua disposizione.
I buoni sconto vanno utilizzati in un'unica soluzione e il loro utilizzo parziale non dà diritto a resto.
Giunti al Punto S.p.A. si riserva la facoltà, in qualsiasi momento, di modificare, cambiare, annullare e sospendere sia le regole di validità della GiuntiCard che quelle della raccolta punti. In questo caso comunque verrà data opportuna notizia ai titolari di GiuntiCard in tutte le librerie Giunti al Punto, sul sito www.giuntialpunto.it e tramite un messaggio di posta elettronica.
Sostituzione carta smarrita o rubata
In caso di smarrimento o furto, GiuntiCard potrà essere sostituita recandosi in una qualsiasi libreria Giunti al Punto. È necessario presentare il codice a 13 cifre o la password associata alla carta smarrita oltre ad un documento di identità. Al titolare verrà consegnata una nuova GiuntiCard, sulla quale verranno trasferiti tutti i dati e i punti precedentemente accumulati. La sostituzione di GiuntiCard deve essere effettuata versando un contributo di 1 euro oppure effettuando un acquisto di almeno 50 euro.
Informativa ai sensi del D.Lgs. 196 del 30.06.2003 e richiesta consenso
I titolari GiuntiCard potranno beneficiare di una serie di vantaggi esclusivi e di speciali iniziative a loro riservate, quali sconti sull'acquisto di prodotti e/o servizi direttamente in tutte le librerie della catena Giunti al Punto. I vantaggi e le iniziative riservati ai titolari GiuntiCard, nonché le modalità per fruirne, verranno segnalati con l'esposizione di note informative nei punti vendita, sul sito www.giuntialpunto.it,  attraverso l'invio di e-mail agli indirizzi forniti dai titolari o direttamente tramite la App-GiuntiCard. GiuntiCard è riservata alle persone fisiche, è individuale, non cedibile e non può essere utilizzata come carta di pagamento degli acquisti. Il titolare ha diritto ad una sola carta attiva, non è cioè consentita la contemporanea attivazione di più carte da parte della stessa persona. In caso di smarrimento o sottrazione della carta il titolare dovrà darne tempestiva segnalazione, recandosi presso una libreria Giunti al Punto, affinché si possa procedere all'annullamento e sostituzione della stessa; fino a tale momento, non potrà essere assunta alcuna responsabilità sull'eventuale utilizzo della GiuntiCard smarrita o sottratta da parte di soggetti non legittimati. Per ottenere GiuntiCard è sufficiente compilare il modulo di richiesta(in libreria o online) e versare la quota di iscrizione se dovuta; la carta è valida per un anno successivo dall'ultimo acquisto e la società emittente si riserva la facoltà di procedere in qualsiasi momento al ritiro o annullamento della stessa.
I dati forniti tramite il modulo di richiesta GiuntiCard saranno utilizzati con strumenti cartacei ed elettronici per le seguenti finalità:
1) Consegnare GiuntiCard e gestire i servizi e vantaggi riservati ai titolari nelle librerie Giunti al Punto, sul sito www.giuntialpunto.it e tramite la App GiuntiCard.
2) Profilare gli interessati per l'effettuazione di analisi statistiche e commerciali e per personalizzare attività promozionali, anche sulla base dei dati risultanti dalla tipologia di acquisti effettuati;
3) Elaborare e proporre ai titolari GiuntiCard ulteriori vantaggi, servizi e iniziative promozionali personalizzate.
Il conferimento dei dati definiti nel modulo come "indispensabili" è necessario per il perseguimento della finalità di cui al punto 1 e un eventuale rifiuto in merito comporterebbe l'impossibilità dell'interessato di divenire titolare GiuntiCard. I dati conferiti nel modulo sia come "indispensabili" sia come "non indispensabili" potranno essere utilizzati per il perseguimento delle finalità di cui ai punti 2 e 3 solo con il previo consenso dell'interessato; un eventuale rifiuto in merito non pregiudicherebbe in alcun modo il diritto a divenire titolare di GiuntiCard ma non renderebbe possibile il perseguimento delle finalità di cui ai punti 2 e 3.
I dati personali dell'interessato saranno trattati unicamente dal personale incaricato dal Titolare della relativa organizzazione e gestione. Titolare del trattamento è Giunti al Punto S.p.A., via Bolognese 165, 50139, Firenze. Ai sensi degli artt. 4, comma 1, lett. g) e 29 D.Lgs. 196/2003, Responsabile del trattamento dati è il Responsabile dell'Ufficio Marketing Giunti al Punto S.p.A. Si informa infine che l'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 riconosce all'interessato specifici diritti tra cui quello di consultare, modificare e cancellare i suoi dati o opporsi per motivi legittimi al loro utilizzo. Tali diritti potranno essere esercitati contattando il Responsabile del trattamento dati all'indirizzo sopra indicato.